Barbara Pescetto Levaro: "La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione"

Barbara Pescetto Levaro: “La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione”

Come ti chiami?
Barbara Pescetto Levaro

Imprenditrice? Neo-imprenditrice? Aspirante imprenditrice?
Imprenditrice

barbara pescetto levaro

Quando ti chiedono “di cosa ti occupi” cosa rispondi?
Di consulenza di carriera: a noi si rivolgono tutte quelle persone che vogliono trasformare la propria fantasia in un lavoro reale (e ci riescono) . Aiutiamo chi lavora ma vorrebbe cambiare…chi è indeciso su cosa fare da grande…chi vuole orientarsi nel mondo del lavoro..chi vuole cercare e trovare il lavoro che piace…

Qual’ è il nome della tua Attività?
Eureka: il lavoro a modo tuo

Come si svolge la tua attività?
Si tratta di incontri individuali ad hoc: aiutiamo la persona a trasformarsi da attore a protagonista della propria vita professionale, rimettendo al centro SE STESSO/A, i propri interessi, le proprie emozioni. Recentemente siamo stati coinvolti anche da Aziende/Enti che ci chiedono consulenza in materia di nuovi lavori e creazione di start up/percorsi di avvio all’autoimprenditorialità.

Raccontaci un aneddoto (avvenimento particolare) che ti è successo durante lo svolgimento della tua attività!
Tutte le storie professionali che ho seguito sono ricche e cariche di energia: una in particolare. Una persona che quando ci ha contattato faceva il tecnico di produzione in una falegnameria. Per passione e hobby disegnava, anche per videogiochi. Insieme abbiamo lavorato su questa sua competenza “nascosta” : adesso lavora negli USA come modelling specialist per un’azienda leader mondiale? Bello vero? :)

logo eureka - il lavoro a modo mio - barbara pescetto levaro

Come è iniziata questa tua passione?
Ne ho preso man mano consapevolezza mentre ero responsabile della Direzione Risorse Umane in un’azienda dell’IT. Far lavorare bene le persone, focalizzarsi sul loro sentiment, curare il “benessere organizzativo” era già allora il mio focus….poi mi sono inventata Eureka: il lavoro a modo tuo.

Qual è la motivazione che ti guida a fare quello che fai?
Sicuramente un profondo interesse per le persone che lavorano, che vogliono migliorarsi lavorando, che cercano un modo per esprimersi ed identificarsi in quello che fanno.

Come hai iniziato?
…con un tavolino al Pedrocchi di Padova per capire, testandolo sul campo, se la consulenza di carriera (si parla di 5 anni fa…siamo stati dei pionieri) aveva riscontri, se c’era massa critica per fare della mia passione un lavoro…

Hai mai frequentato Corsi o Eventi per imprenditori o aspiranti tali del Comitato imprenditoria Femminile di Padova?
Ho utilizzato i servizi dello sportello soprattutto per quanto riguarda le modalità di registrazione del marchio.

Ti sono stati utili per sviluppare il tuo business? (o la tua idea?)
Sì, molto utili: spunti concreti e operativi

Cosa pensi serva per far crescere la tua attività?
Comunicare, comunicare, comunicare:) e network.

Prova a dare 3 consigli per le aspiranti imprenditrici: 1. 2. 3.
1 Accarezzare il sogno (VISIONE)
2 Aderire alla realtà (CONCRETEZZA)
3 Perseguirlo (ENERGIA+MOTIVAZIONE)

Qual’è stata una delle più grandi difficoltà che hai affrontato?
In realtà “se ci credi lo fai “. Quello che a mio avviso manca a livello più macro e generale sono forme di accesso al credito che aiutino/ accompagnino l’attività a muovere i primi passi. In altri Paesi l’accesso al credito per l’avvio di start up è molto più agevole e vicino a chi lo cerca.

Come hai superato le difficoltà?
In realtà ho sempre saputo che Eureka avrebbe attecchito: non ho mai avuto un momento di sconforto, della serie “mollo-tutto-chi-me-lo-ha-fatto-fare”….ci ho sempre, fermamente, creduto e ho sempre cercato di moltiplicare le opportunità e di trovare e cercare alternative .

Perché ti piace quello che fai?
Perché mi piace identificarmi con le persone e con le loro dinamiche professionali e perché mi piace diffondere una nuova cultura del lavoro,

Qual è il tuo sogno per il futuro?
Allargare il network di Eureka (da settembre abbiamo dei nuovi collaboratori) per raggiungere più persone. Aiutare sempre più persone che hanno un’idea a mettersi in proprio, fornendo loro strumenti, rete e…autostima..

Cosa ti piace delliniziativa Open Day Donna ?
L’idea della piazza (open appunto) in cui ci si scambiano idee, curiosità, emozioni e il fatto di poter trovare degli interlocutori competenti con cui confrontarsi.

Come ci aiuterai concretamente a promuovere questa iniziativa?
Come sto già facendo… diffondendola… sui social e con il passaparola.

Perché credi sia bello mettere in rete la tua esperienza?
Credo che la condivisione reciproca di esperienze comuni (quella del lavoro in proprio e autonomo) aiuti, dia energia, suggerisca spunti e sia un’occasione di fare network.

Fai un invito diretto a tutte le donne che ci stanno leggendo, perchè partecipare allOpen Day Donna di martedì 1 Ottobre 2013:
“La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione”… il talento le persone che sono all’Open Day c’è l’hanno (per il semplice fatto di essere lì), questa rappresenta sicuramente un’occasione per conoscere e farti conoscere….:) e trovare degli interlocutori competenti che possono darti dei suggerimenti utili.

Ci vediamo domani al Gran Teatro Geox, Iscriviti subito Gratis, clicca qui!”

 

La mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/Eurekaillavoroamodotuo

Il tuo sito Web: www.eurek.net

 

Articoli consigliati:

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>