Enrica Sanavio: Il mio sogno? Ridurre l’inquinamento con i detersivi sfusi

Enrica Sanavio: Il mio sogno? Ridurre l’inquinamento con i detersivi sfusi

Mi chiamo Enrica Sanavio e sono una neo imprenditrice.

Il mio sogno? Ridurre l’inquinamento.

Tutti noi quotidianamente sentiamo notizie riguardanti il cambiamento del clima, l’innalzamento della temperatura di mari e oceani, lo scioglimento dei ghiacci.

E ancora: notizie su animali marini imprigionati o morti per l’ingestione di pezzi di plastica.

Per “poter far qualcosa” ho dato avvio alla mia impresa.

FOTO Enrica Sanavio - deterfriend - vendita detersivi sfusi padova

Enrica Sanavio – Deterfriend – Vendita detersivi sfusi a Padova

Cosa ho fatto: ho acquistato dei distributori automatici, selezionato aziende locali produttrici di detergenti, ho creato un marchio e aperto DETERFRIEND, un punto vendita completamente automatico, dove il cliente preleva da solo in totale autonomia detergente liquido sfuso (come per i distributori di benzina).

Il negozio si apre alle 7.30 e si chiude alle 22.30.

Deterfriend è aperto dal lunedì alla domenica dalle 7.30 alle 22.30. Questo lascia ampia libertà alla clientela che può entrare e servirsi da sé anche quando altri esercizi simili sono chiusi.

Funziona così : porti la tua bottiglia di plastica vuota da casa o lo acquisti la prima volta in negozio da me, la posizioni sotto uno degli otto erogatori, inserisci le monete nel distributore, premi il pulsante start ed eroghi la quantità che ti serve.

Il riutilizzo del flacone è un grande gesto per l’ambiente e per le tue tasche, infatti così risparmi ogni giorno di più perché non compri ogni volta un contenitore da buttar via, ma usi sempre lo stesso.

Inoltre i detergenti che trovi in negozio sono a Km Zero (prodotti qui in zona), molto concentrati, e quindi da utilizzare in piccole quantità.

Se vuoi scoprire come funziona il mio negozio guarda questo video:

Il simbolo che vedi nel marchio è l’omino felice Deterfriend che ha deciso di non inquinare.
L’omino è felice perché non getta il flacone ma lo riutilizza, e nel cestino cresce l’albero.

E’ un nuovo modo di pensare all’igiene della casa e della persona. Questa è la filosofia di Deterfriend.

Sei felice di svolgere questa attività?
Io sono molto felice perché sto facendo concretamente tutti i giorni la mia parte per sviluppare il consumo ecosostenibile fra le persone, tutto questo grazie alla mia attività. Non resta che coinvolgere gli altri in questa scelta ed è appunto questa la mia grande sfida!

Cosa serve per far crescere la tua attività?
Per far crescere la mia attività penso serva una operazione di informazione, divulgazione, pubblicità, replicazione del punto vendita.

Negozio detersivi sfusi Padova - Foto Deterfriend Mortise

Negozio detersivi sfusi Padova – Foto Deterfriend Mortise

Perché smettere di consumare plastica?
Perché la plastica costa ed inquina.

Ogni anno vengono acquistate 34,6 miliardi di bottiglie e flaconi di plastica, (fonte Container & Recycle Institute). Per produrre solo 20 bottiglie da 2 litri vengono consumati 2 Kg di petrolio e quasi 18 litri d’acqua. Il consumatore, dopo aver utilizzato il contenuto, non riusa il flacone ma lo getta nei rifiuti. Il 20% viene riciclato con dispendio di acqua, energia ed emissione di Co2, per il restante 80% parte finisce in discarica (per biodegradare un solo flacone impiega circa 1000 anni) e parte viene incenerito nei “termovalorizzatori” (inceneritori dannosi per la salute nostra e dei nostri figli). In ogni caso devono essere prodotti nuovi flaconi.
Riutilizzando i flaconi, si risparmia e si riduce l’impatto ambientale. Un beneficio diretto per chi sposa questa filosofia, e indiretto anche per coloro che non la seguono.

Risparmio e riduzione dell’inquinamento?
Con Deterfriend contieni i costi e riduci l’inquinamento con:

DETERGENTI SENZA CONFEZIONE
Il flacone infatti è spazzatura, perché spendere soldi per comprare spazzatura?

PRODOTTI CONCENTRATI
Da diluire con acqua o da usare in poca quantità. Non comprare acqua!

POCHI PRODOTTI SOLO QUELLI NECESSARI
Le aziende per aumentare le vendite di detergenti ti spingono ad acquistare sempre più prodotti diversi facendoti credere che ti serve un prodotto specifico per ogni esigenza: uno per i piatti, uno per le posate, uno per il legno, uno per l’acciaio, uno per la cucina, uno per il pavimento di ceramica, uno per la lavatrice, uno per la lana nera, uno per le finestre, uno per i bagni… uno per la lana rosa, uno ammorbidente… ecc ecc… invece i prodotti base sono pochi, e spesso il contenuto è lo stesso, o molto simile e cambia solo la confezione. Perché avere 1000 prodotti quando puoi fare tutto con una piccola selezione e spendere meno?

Detersivi sfusi alla spina Padova Deterfriend Enrica Sanavio

Tre consigli per le aspiranti imprenditrici:
Non so se posso dare consigli, in realtà io ho avviato la mia impresa spinta dalla mia sensibilità ecologica, non so ancora se sarà un businnes in attivo.

La difficoltà più grande:
Trovare fornitori che accettassero il mio progetto.

Il sogno per il futuro:
“Che l’idea sia così condivisa da indurre persino il legislatore a trasformare il metodo di vendita dei detergenti da quello attuale in confezione (ad elevato impatto ambientale) a quello sfuso”.

Cosa vuoi dire alle donne ed alle ragazze che vogliono partecipare all’Open Day Donna?
Conosciamoci e condividiamo quello che scaturisce dalle nostre menti creative. Spero di conoscerti martedì 1 Ottobre all’evento al Gran Teatro Geox, iscriviti subito gratis!

Indirizzo punto vendita: Via Madonna della salute 86, Mortise – Padova
Aperto tutti i giorni dalle 7:30 alle 22:30
cell:  329.8841301
Enrica Sanavio è su Facebook

Facebook: https://www.facebook.com/pages/Deterfriend/494853590574225
Sito Web: www.deterfriend.com

Articoli consigliati:

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>