L'unione fa la forza se nessuna delle due vuole essere prima dell'altra. Questa l'idea per collaborare di Piera Gabrieli

L’unione fa la forza se nessuna delle due vuole essere prima dell’altra. Questa l’idea per collaborare di Piera Gabrieli

Come ti chiami?
Piera Gabrieli

Quando ti chiedono “di cosa ti occupi” cosa rispondi?
Realizzo modelli e cartamodelli per persone che vogliono sentirsi uniche ed originali. E collaboro con aziende del settore tessile per consulenze modellistiche e stilistiche. Dal 2012 ho registrato e depositato il mio marchio con logo alla Camera di Commercio di Padova: “Piera Gabrieli”. Sono sia modellista che stilista.

piera gabrieli

Come si svolge la tua attività?
Ricerco i materiali e gli accessori, creo gli schizzi, realizzo i cartamodelli, confeziono i capi per eventuale produzione.

Come hai iniziato?
Ho iniziato nel 2012, desideravo portare la mia creatività e conoscenza al mercato italiano ed estero.

Come stai utilizzando le nuove tecnologie per promuoverti?
Ho creato un sito e-commerce ed un sito artistico.

Blog, Facebook, Linkedin, Youtube, Google Adwords, Mailing Marketing ed E-commerce fanno parte degli strumenti che usi per promuovere e far crescere la tua attività? Raccontaci come li usi.
Sì, essi sono gli strumenti che più uso per promuovermi, oltre che partecipare a fiere/mostre/saloni internazionali. Cerco di pubblicare alcune foto delle mie creazioni combinate con alcune mie poesie.

Credi che esportare all’estero sia un’opportunità per la tua azienda?

Se ti dico Europa a cosa pensi?
Germania, Spagna, Inghilterra sono i Paesi più favorevole alla commercializzazione dei miei prodotti.

Fare rete e mettersi in rete per te è importante?
Sì, molto… avendo il tempo per connettersi con altre aziende si recuperano sforzi e possibilità.

Quali credi siano i migliori metodi per collaborare e fare rete fra donne?
Cercare di avere fiducia l’un l’altra. Pazientare, dialogare insieme per risolvere difficoltà, analizzare i percorsi con calma e serietà, non tenersi fuori da nessun argomento, conoscere tutto il progetto per collaborare senza problemi.

Raccontaci brevemente di quando sei riuscita a creare una collaborazione vincente.
Non so se sia stata vincente, ma nell’ultima collaborazione con un’amica confezionista ho compreso che l’unione fa la forza se nessuna delle due vuole essere prima dell’altra. Una collaborazione vincente l’ho avuta con una cara amica fotografa, abbiamo realizzato qualcosa di grande impegnando le nostre forze: a lei serviva un Book per il suo Portfolio espositivo di presentazione, e a me servivano le foto dei capi da inserire nel sito. Straordinario lavoro, direi proprio una collaborazione vincente.

Cosa pensi di aver bisogno per far crescere la tua azienda?
Mi mancano i clienti… dovrei fatturare per avere la possibilità di creare cose nuove partendo dalle molte idee che ho.

Qual’é stata una delle più grandi difficoltà che hai affrontato?
Una delle più grandi difficoltà che sto affrontando proprio adesso è: la mancanza di fondi per andare avanti.

Come hai superato le difficoltà?
Con l’aiuto di persone che mi sono vicine, le quali non hanno mancato di aiutarmi per continuare il mio cammino di imprenditrice.

Qual è il tuo sogno per il futuro?
Vendere in Italia e all’estero che dia soddisfazione e faccia sentire le persone belle.

piera gabrieli stilista padova

Cosa ti piace dell’iniziativa ”Open Day Donna“?
Tutto

Credi che si debba continuare a proporre questo tipo di iniziative? Se sì, perché?
Sì, credo di sì. L’iniziativa culmina in conoscenze che immancabilmente sono necessarie per noi donne. Mica sappiamo tutto! :)

Come ci aiuterai concretamente a promuovere questa iniziativa?
Sono disponibile anche a collaborare con il Comitato Imprenditoria Femminile, e con le scuole affrontando tematiche dell’insegnamento del mio lavoro (modellista e stilista), soprattutto per ciò che riguarda modelleria e portare gli studenti nel mondo del lavoro con cognizione e responsabilità maggiori.

Perché credi sia bello mettere in rete la tua esperienza?
La mia esperienza è la mia storia di donna che ha combattuto e combatte ancora. Lo faccio per portare al mondo un segno di sè tramite le mie creazioni, dopo un tirocinio ed un percorso duro e vario, dove ho dovuto sopportare intolleranze da parte di alcuni colleghi, dove attraverso la mia ribellione mi sono espressa al meglio per poi trovare un equilibrio strada facendo.
Penso che ogni donna abbia dentro di sè la propria voglia di fare e di creatività, la propria voglia di scrivere, ma a volte non sa come trasmetterla. Io ho trovato un metodo infallibile per esprimere me stessa, mi esprimo tramite le mie poesie per svelare il mondo che vorrei diverso.

Fai un invito diretto a tutte le donne che ci stanno leggendo, perchè partecipare all’Open Day Donna?
All’ Open Day Donna si apre una possibilità di interagire con altre colleghe, e già questo è molto positivo. Interagire con altre persone per darsi un’opportunità per superare quegli ostacoli che ci sembrano insormontabili quando si è sole.
Iscriviti qui all’ Open Day Donna, sarà un piacere incontrarci!

Piera Gabrieli
Correzzola (PD)

www.pieragabrieli.it
Facebook: https://www.facebook.com/Piera.Gabrieli.stilista
Linkedin: it.linkedin.com/in/pieragabrieli/

Articoli consigliati:

Un pensiero su “L’unione fa la forza se nessuna delle due vuole essere prima dell’altra. Questa l’idea per collaborare di Piera Gabrieli

  1. Se la Donna è Poesia, le righe sono l’abito di cui la vestirò.Giuseppe Morelli17/09/201416.45Di Giuseppe Morelli(siae)Copyright registrato(Tutti i diritti riservati ®©)

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>