Presentato in Regione Veneto l'Open Week dell'imprenditoria femminile, si apre a Padova.

Presentato in Regione Veneto l’Open Week dell’imprenditoria femminile, si apre a Padova.

Economia: presentato in Regione Veneto l’Open Week dell’imprenditoria femminile e giovanile, si apre a Padova 

 VENEZIA ,  24  SETT. 2013 – Dall’1 al 9 ottobre in sette incontri programmati dalle Camere di Commercio nei Comuni capoluogo di Provincia del Veneto, le donne e i giovani avranno la possibilità di ottenere informazioni e assistenza individuale gratuita sul come avviare un’azienda in proprio. Si tratta dell’Open Week, promosso dalla Regione del Veneto con il supporto tecnico e operativo del Centro Produttività Veneto – Fondazione Giacomo Rumor di Vicenza. L’iniziativa è stata presentata al Palazzo Grandi Stazioni a Venezia dall’assessore regionale allo Sviluppo Economico e alle Politiche di Genere Maria Luisa Coppola alla presenza della presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità Simonetta Tregnago, della coordinatrice del CPV Patrizia Bernardini e dalla Consigliera regionale di parità Sandra Miotto.

SBC_la conferenza stampa a Venezia (C)IF Padova

Come noto l’Open Week si aprirà martedì 1 ottobre al Gran Teatro Geox di Padova, successivamente gli incontri si terranno il 2 ottobre a Vicenza, il 3 a Belluno, il 4 a Rovigo, il 7 a Treviso, l’8 a Verona, mentre Venezia chiuderà il 9 di ottobre. L’edizione di Padova sarà particolarmente ricca, una non stop dalle 9 alle 21 dove tutte le imprenditrici, siano esse aspiranti o già attive troveranno ad accogliere nei gradi spazi del Gran Teatro Geox, un pool di oltre 30 esperti indicati dalla Associazioni economiche del territorio, funzionari camerali, regionali, dell’Eurosportello Veneto e dello SMAU che è partner dell’evento.

L’Open Day Donna sarà anche un momento di comunicazione con la conferenza- incontro con la stampa fissata per le 11.00, il talk show di mezzogiorno con importanti ospiti della politica e dell’economia, in streaming sul sito: www.pd.camcom.it/openday2 , sul blog ufficiale: www.opendaydonna.it e sul Canale: www.youtube.com/studiobergonzini.

Ci sarà poi la diretta sulla pagina Facebook del Comitato Imprenditoria Femminile di Padova e la distribuzione del quotidiano Open Day Donna, cartaceo in numero unico come avviene nelle grandi kermesse dell’economia e della politica.

SBC_l'edizione scorsa di Open day Donna(C)Studiobergonzini.com

“Devo complimentarmi con il Centro Produttività Veneto e con le presidenti dei Comitati Imprenditoria Femminile per la qualità dei programmi che hanno saputo allestire, anche per questo Open Week le donne hanno saputo mettere insieme capacità progettuale e fantasia, creando un’esperienza che credo non abbia eguali in Italia. – Ha detto Stefania Brogin presidente IF Padova. Il nostro evento di Padova, dopo il successo dell’anno scorso si è ancor più arricchito. Vorrei segnalare a chi verrà in modo particolare il mentoring, cioè la possibilità di essere seguite da una imprenditrice esperta nel muovere i primi passi verso la creazione di un’impresa. Poi il matching, che faremo alle 20.00, una sorta di borsa del lavoro femminile per mettere in contatto tra di loro aziende femminili creando opportunità concrete di fornitura.

Partendo da Padova nel 2012 siamo riuscite a portare la nostra esperienza e livello regionale. Il prossimo passo è far si che eventi come questi diventino buona pratica in tutta Europa e consentano di creare relazioni operative tra le realtà che promuovono l’imprenditoria femminile”.

Questa sera dalle 21.00 alle 23.00 Stefania Brogin parlerà di Open Week nella trasmissione Focus, condotta da Luigi Bacialli sulla televisione regionale Rete Veneta.

Ricordiamo che è ancora possibile iscriversi all’Open Day Donna, telefonando allo 049 8208332 oppure registrandosi sul sito: www.pd.camcom.it/openday2 oppure qui da questo link: clicca qui.

Segreteria organizzativa:ifpadova@pd.camcom.it tel.049 8208 332

Media relations:press@studiobergonzini.com gsm 335 351067

Articoli consigliati:

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>