Ti mancano i soldi? Semplice. Basta chiedere ai tuoi amici di Facebook.

Ti mancano i soldi? Semplice. Basta chiedere ai tuoi amici di Facebook.

Mi chiamo Ketty Cavagnini ho 35 anni e sono di Desenzano del Garda.
Ho un negozio di fotografia a Rivoltella del Garda (BS) che si chiama KGL Photo.
Il nome deriva dall’acronimo che uso online (Ketty Garda Lake).

Mi occupo di tutto ciò che riguarda il campo della fotografia: stampe digitali, sviluppo dei rullini, fotoritocco e restauri foto antiche, vendita di materiale inerente alla fotografia.
Oltre ai servizi fotografici in genere: book, matrimoni, eventi…

ketty cavagnini crowdfunding facebook

Ho iniziato quasi per caso, avevo come obiettivo di trasformare la mia passione in una professione e tutto è arrivato da solo.
La difficoltà maggiore è stata trovare i fondi per avviare la mia attività.

Dopo dei secchi “No prestito” ho messo un post su facebook: se tutti i miei amici di Facebook mi prestassero €15 aprirei il negozio domani! (avevo all’incirca 1000 amici)

Ho avuto dei consensi così il 26 febbraio è partito il Progetto G.A.S. KGL Photo (https://www.facebook.com/groups/KGLPhoto) e il 7 aprile il KGL Photo ha aperto i battenti.

Ti mancano i soldi? Semplice. Basta chiedere ai tuoi amici di Facebook.

Il CrowdFunding si può fare anche con i tuoi amici di Facebook! Io ho fatto così.

Ecco alcuni degli articoli sull’apertura del KGL Photo:
http://www.giornaledibrescia.it/economia/raccoglie-fondi-su-facebook-per-aprire-il-suo-negozio-1.1848900
http://www.ilcorrieredelgarda.info/2014/03/ketty-garda-lake-kgl-photo/

Facebook e Linkedin sono i canali a cui mi appoggio per promuovere la mia attività.
Aggiorno la pagina Facebook con le varie novità o promozioni.

KGL Photo - Logo ketty cavagnini crowdfunding facebook

Se parliamo di export, il mio è un lavoro che può portare a viaggiare.

Seguire gli eventi di ogni tipo per me è molto importante. L’anno scorso ho seguito un motogiro che ha fatto volare le mie foto in Australia!
La strada per aprire è stata davvero dura. Per fortuna un collega e collaboratore mi ha supportato (e sopportato!), dandomi la forza per andare avanti in questa folle e rivisitata forma di CrowdFunding.

Ho aperto da poco e la strada è ancora in salita. Partire con pochissimi soldi non ha aiutato, ma mi permette di avere i debiti quasi a zero e di evitare le RiBa e gli assegni post datati. Tutte cose che arricchiscono le banche che mi hanno rifiutato il prestito.

La collaborazione è fondamentale per me! La particolarità del KGL Photo, infatti, è che non è un negozio di fotografia fine a se stesso. Ho scelto di collaborare con artisti del posto dando loro la possibilità di esporre le loro opere nel mio negozio.

Collaboro con un’artista/restauratrice (che mi ha, tra l’altro, costruito in comodato d’uso gratuito le scrivanie da lavoro), con una donna proprietaria di un’azienda produttrice ed esportatrice di t-shirt personalizzate, e con 2 studi esterni per lo sviluppo e stampe grandi gestiti rigorosamente da donne.

Ogni mese cerco di conoscere artisti sempre nuovi per avere un ricambio sempre più vario in negozio e cercare di dare loro visibilità.

Il mio sogno è vincere la sfida contro chi non ha creduto nel mio progetto e restituire i soldi prestati prima della data stabilita (12 mesi).

Sogno di fare servizi fotografici importanti, che mi porterebbero a viaggiare, vedere e, soprattutto, fotografare il mondo.

Ho scoperto l’Open Day Donna nella mailing list per piccole e medie imprese a cui sono iscritta. L’ho trovata molto interessante e per questo ho scelto di parteciparvi. Mi sembra una grande opportunità per confrontarmi con altre donne che come me hanno avuto la forza e il coraggio di sfidare la crisi e buttarsi in questo mondo decisamente complesso e competitivo!

L’Open Day Donna è fondamentale per noi donne. Veniamo criticate troppo spesso e troppo facilmente. Per questo credo che raccontare la mia storia e ascoltare la storia di altre donne che, come me, hanno sfidato tutto e tutti per realizzare un progetto in cui credevano sia un’esperienza che tutte dovrebbero fare!!!

Ogni volta che una donna mi parla di iniziative in proprio le parlo dell’Open Day Donna perchè ritengo sia un’opportunità pazzesca per chi come me ha già sfidato il mondo del lavoro, ma soprattutto, per chi sta decidendo se farlo o meno.

Ci vediamo all’Open Day Donna, se non l’hai ancora fatto: iscriviti subito!

https://www.facebook.com/YourLookFoto

Ketty Cavagnini

Articoli consigliati:

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>